ALITALIA: CASSANO SI DIMETTE DA AD. SUBENTRA MONTEZEMOLO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

L’amministratore delegato di Alitalia, Silvano Cassano, ha rassegnato le sue dimissioni. La conferma è arrivata dalla stessa ex compagnia di bandiera. Il dirigente ha deciso di rinunciare all’incarico per motivi di natura personale. Il consiglio di amministrazione ha ringraziato Cassano “per il suo impegno e contributo nel guidare Alitalia nella prima fase del piano di trasformazione e sviluppo del business”. Nella stessa seduta il cda ha affidato i poteri da ad a Luca Cordero di Montezemolo fino alla designazione di un successore. Il consiglio di amministrazione ha assegnato i poteri al Presidente Luca Cordero di Montezemolo fino alla designazione del nuovo amministratore delegato.

“Molto lavoro dovrà ancora essere fatto per raggiungere un successo duraturo – ha detto il presidente del vettore italiano -. Tutti noi abbiamo un ruolo importante in tale prospettiva e contiamo quindi sul vostro supporto per l’avanzamento nel nostro progetto di crescita e di sviluppo”. Presto saranno fornire informazioni sul nuovo ad. Nel frattempo Montezemolo ha comunicato che le competenze per la gestione ordinaria del business “saranno ripartite ad interim tra il nostro Chief Operations Officer, Giancarlo Schisano, ed il nostro Chief Financial Officer, Duncan Naysmith, che riporteranno a me fino alla designazione del nuovo amministratore delegato. Molto lavoro dovrà ancora essere fatto per raggiungere un successo duraturo. Tutti noi abbiamo un ruolo importante in tale prospettiva e contiamo quindi sul vostro supporto per l’avanzamento nel nostro progetto di crescita e di sviluppo”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.