Forte terremoto colpisce il nord ovest della Grecia

Il sisma di magnitudo 5.9 ha causato danni a Kanallaki dove sono crollate alcune vecchie case e si sono verificate frane e cadute di pietre sulle strade

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:28
Sismografo

Paura nella notte in Grecia, dove una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.9 è stata registrata alle 00.49, quando in Italia erano le 1.49. Il sisma ha colpito il nord ovest del Paese. I dati relativi al terremoto sono stati confermati dall’Autorità nazionale greca di gestione delle catastrofi e delle emergenze. La scossa è stata rilevata dal servizio sismologico statunitense Usgs e dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia italiano (Ingv).

La situazione

Il terremoto – avvertito nel sud est dell’Italia, soprattutto in Puglia e Calabria – ha avuto epicentro vicino alla località di Paramythia, nelle vicinanze di Parga, in Epiro. Secondo quanto riferito dai media locali, la forte scossa è stata avvertita dalla popolazione a Tesprozia e Prevesa, ma anche a Corfù. Particolarmente colpita la zona di Kanallaki, dove sono crollate alcune case e si sono verificate frane e cadute di alcuni massi sulle strade.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com