Tunisia, l’ex presidente Marzouki annuncia un movimento contro la dittatura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:38

In seguito alla vittoria di Caid Essebsi alle ultime elezioni presidenziali della Tunisia, l’uscente Marzouki ha annunciato la creazione di un movimento politico volto ad impedire il ritorno della “dittatura”, accusando Il leader del partito laico Nidaa Tounes di essere un esponente del vecchio regime di Ben Ali.

“Annuncio qui che lanciamo il movimento del popolo dei cittadini”, ha detto dal balcone del suo quartier generale davanti a una folla di sostenitori, invitando i “democratici” ad unirsi per “impedire il ritorno della dittatura”, dopo la rivoluzione di gennaio 2011.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.