Trump: “Tassa del 25% su ogni auto dall'Ue”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:14

Metteremo una tassa del 25% su ogni auto che arriva negli Stati Uniti dall'Unione Europea“. E' quanto ha dichiarato il presidente degli Usa, Donald Trump, durante una manifestazione in West Virginia. Dopo aver reiterato le precedenti minacce contro l'industria automobilistica europea, Trump, ha spiegato come ha condotto il dialogo con l'Europa al tavolo dei negoziati. 

I colloqui con Juncker

Dopo aver fatto riferimento al summit dello scorso mese con il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, Trump ha affermato di avergli detto che il la disputa commerciale tra Ue e Usa è incentrata sulle auto. “Stiamo mettendo una tassa del 25% su ogni auto che arriva negli Stati Uniti dall'Unione europea” ha detto di aver riferito a Juncker. 

L'entrata in vigore dei dazi

Nonostante le reiterate minacce, non è ancora chiaro quando entrerà in vigore la nuova tassazione. Infatti, nei giorni scorsi il ministro del Commercio, Wilbur Ross, aveva annunciato che la scadenza di agosto per la pubblicazione di un rapporto sulle tasse automobilistiche era stata rinviata. Ross, inoltre, in un'intervista al Wall Street Journal ha spiegato che non è chiaro se il rapporto in questione sarebbe uscito entro la fine del mese di agosto e, dopo aver rifiutato di stabilire una nuova agenda, ha precisato che il dossier è stato ritardato dai negoziati in corso con il Messico, il Canada e la Commissione europea.

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.