Trump lancia le forze spaziali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:49

Dopo oltre 70 anni, gli Stati Uniti hanno un nuovo servizio militare. Infatti, il presidente americano Donald Trump ha inaugurato ufficilamente la US Space Force, ossia le forze spaziali americane. “Lo spazio è il nuovo dominio mondiale di combattimento in guerra”, ha dichiarato Trump durante la cerimonia della firma del National Defense Authorization Act del 2020 presso la base di Andrews, poco lontano da Washington. “Tra le gravi minacce alla nostra sicurezza nazionale, la superiorità americana nello spazio è assolutamente vitale”, ha sottolineato il presidente Usa. La creazione della Space Force fa parte di un pacchetto di spesa governativa da 1.400 miliardi di dollari, compreso il bilancio del Pentagono. 

Alcuni numeri

La nuova armata spaziale americana avrà un budget annuale di 738 miliardi di dollari. Trump aveva già istituito il Comando spaziale, lo SpaceCom. La sesta branca delle forze armate USa – dopo esercito, marina, aeronautica, Marine e Guardia Costiera – saràcostituita da 16.000 uomini dell'Air Force e civili, avrà la sua uniforme e, probabilmente, anche un suo inno. Il capo delle forze spaziali sarà il generale alla guida dello SpaceCom, Jay Raymond. “Istituendo le forze spaziali degli Stati Uniti, stiamo elevando lo spazio in modo commisurato alla sua importanza per i nostri interessi nazionali di sicurezza – ha dichiarato il generale Raymond – e per qelli dei nostri partner e alleati”. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.