Trump in Inghilterra, non mancano le polemiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:21

E' iniziata questa mattina la tre giorni di lavori che ha portato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump a Londra per discutere di commercio e alleanze. La prima tappa del viaggio ha portato l’inquilino della Casa Bianca a Buckingham Palace con la first lady Melania per il cerimoniale dell'accoglienza della visita di Stato nel Regno Unito. Ad accogliere la coppia presidenziale nel parco sono stati il principe Carlo, erede al trono, e la sua consorte, Camilla, duchessa di Cornovaglia. Il presidente Usa, camminando al fianco di Carlo, ha raggiunto l'ingresso dove è stato accolto con un sorriso dalla regina Elisabetta vestita di verde.

Le solite polemiche

Non sono mancate le polemiche: ancora prima di sbarcare dall’Air force one Trump definiva in un tweet il sindaco di Londra Sadiq Khan un “perdente”, accusandolo di essere “cattivo” nell'atteggiamento nei suoi confronti. “E' un perdente totale che dovrebbe concentrarsi sul crimine a Londra, non su di me – ha twittato il presidente – Qui si vede solo la Cnn, troppe Fake News”.

#show_tweet#

Tuttavia il sindaco di Londra non è l'unico bersaglio di Trump che ha attaccato anche la Cnn: “L'unico problema è che qui la fonte primaria delle informazioni disponibili dagli Usa è la Cnn: l'ho guardata per un po', poi ho spento. Tutto in negativo e troppe Fake News. E' così scorretto ricevere notiziari scadenti e Fake News. Quando il mondo guarda la Cnn, ha una fotografia falsa degli Usa. Triste” ha concluso.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.