Taxi sulla folla: otto feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:21

Attimi di terrore a Mosca, dove sono in corso i Mondiali di calcio. Su via Ilyinka, a pochi passi dalla Piazza Rossa, un taxi è uscito di strada oggi pomeriggio ed ha travolto otto persone, tra cui dei tifosi messicani giunti in Russia per la partita tra la loro Nazionale e la Germania. Per ora le autorità scartano l'ipotesi terrorismo, ma un video registrato dalle telecamere di sicurezza alimenta i dubbi: l'auto avrebbe accelerato prima di investire le persone sul marciapiede e finire la sua corsa abbattendo un segnale stradale. Sempre le immagini mostrano l'autista che esce dal veicolo e viene inseguito da una folla inferocita. L'uomo, un 28enne del Kirghizistan, Paese dove prospera l'Islam radicale, una volta catturato avrebbe però assicurato di non aver provocato volutamente l'incidente. L'agenzia Interfax riporta che avrebbe detto di aver avuto un colpo di sonno e di aver schiacciato involontariamente l'acceleratore. A destare perplessità il fatto che su un account personale l'uomo, un paio d'anni fa, aveva pubblicato un video sulla sura 82 del Corano, che parla del giorno del Giudizio. I feriti non preoccupano. Solo una donna versa in condizioni “di media gravità”, mentre gli altri sette passanti travolti dall'auto avrebbero riportato danni lievi. Il caso è sotto il controllo personale del sindaco di Mosca Serghiei Sobianin, che proprio oggi ha iniziato la campagna elettorale in vista delle elezioni comunali del 9 settembre.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.