Sterilizzazione di massa in India, morte otto donne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:03

Nell’ India centrale sono 8 le donne morte e oltre 60 sono state ricoverate in ospedale, molte di loro sono in gravi condizioni, nell’ ambito di un programma pubblico di sterilizzazione di massa. L’ ha fatto sapere Sonmani Borah, un responsabile del governo dello Stato di Chattisgarh.

La causa, secondo quanto dicono le autorità sanitarie, sarebbe da ricercare nell’improvviso abbassamento di pressione e dei principali parametri vitali. Per quasi tutte le donne i primi sintomi si sono manifestati con vomito e perdita di conoscenza. Una fonte rivela che “il peggioramento è avvenuto nella notte di lunedì, con 8 degenti che sono decedute e 64 ospedalizzate e in condizioni stazionarie”.

Ma non è la prima volta: in India spesso le autorità incentivano le coppie alla sterilizzazione offrendo in cambio automobili e beni di consumo. Le indagini sono in corso per capire cosa non abbia funzionato. Sarà la magistratura a dover accertare quel che è successo, per ora l’ipotesi che si fa strada è che si possa trattare di negligenza dei sanitari.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.