SIRIA: GIRO DI RIUNIONI ONU PER IL RILANCIO DEI COLLOQUI DI PACE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Staffan De Mistura, inviato Onu per la gestione della crisi siriana, ha tenuto una serie di incontri con l’obiettivo di rilanciare i colloqui di pace nel Paese. Per due giorni, il mediatore delle Nazioni Unite ha riunito i leader dei quattro gruppi di lavoro che sono stati creati in vista di una ripresa dei colloqui di pace.

In un comunicato, il portavoce di De Mistura, Jessy Chahine, ha annunciato che il segretario generale Ban ki-moon ha approvato i nomi delle persone incaricate di dirigere questi gruppi di lavoro.
Le personalità prescelte sono il norvegese Jan Egeland, per la sicurezza; lo svizzero Nicolas Michel per le questioni politiche e di diritto; il politologo e universitario tedesco specialista di Siria, Volker Perthes, per l’aspetto militare e la lotta contro il terrorismo; la svedese Birgitta Holst Alani, per la ricostruzione del Paese.

I quattro gruppi di lavoro rappresentano le fondamenta del nuovo approccio proposto a fine giugno da De Mistura per ottenere la pace in Siria, dopo che le due conferenze di Ginevra non hanno permesso di mettere fine al conflitto. Durante gli incontri con i leader dei gruppi di lavoro, De Mistura ha manifestato la speranza che “i loro risultati possano aprire la strada a un accordo siriano per la fine del conflitto, sulla base del comunicato di Ginevra”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.