Scozia, un premier donna per la prima volta alla guida del Paese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15

Una donna alla guida della Scozia: è Nicola Sturgeon è il nuovo primo ministro del Paese. Dopo l’esecutivo durato 7 anni dal suo mentore Alex Salmond, per la prima volta il governo scozzese sarà guidato da un premier di sesso femminile.

Sturgeon, che nel parlamento di Holyrood ha ottenuto 66 voti favorevoli su 128, subentrerà a Salmond, di cui era vice dal 2007, dopo la conferma della Regina. Il nuovo leader, al vertice del Partito nazionale scozzese, ha sottolineato di voler essere la premier di tutta la Scozia, indipendentisti e unionisti: ma è certo che continuerà la battaglia per l’indipendenza.

Il primo ministro britannico, David Cameron, ha auspicato rapporti all’insegna della collaborazione: probabilmente Sturgeon sposterà l’esecutivo più a sinistra, spingendo per una radicale riforma fondiaria. Secondo molti osservatori inglesi, inoltre, l’ex avvocato diventata premier si impegnerà anche per la parità di genere, il miglioramento dell’assistenza all’infanzia e l’incremento dei salari.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.