Piogge monsoniche: 12 morti e migliaia di sfollati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:10

Tragedia annunciata in India. Nel sud del grande e popoloso Paese asiatico, le forti piogge monsoniche di questi giorni hanno provocato allagamenti e inondazioni. Dodici le persone morte finora e altre migliaia costrette ad abbandonare le proprie case a causa dei venti e dell'acqua: negli ultimi tre giorni sono infatti già caduti oltre 30 centimetri di pioggia.

Scuole chiuse

Le scuole di Chennai, capitale di oltre 4 milioni di abitanti dello Stato Tamil Nadu, e molte altre città costiere sono rimaste chiuse preventivamente onde evitare incidenti. La paura delle autorità è che possa ripetersi la catastrofe del 2005 quando a Chennai, sempre a causa delle forti piogge monsoniche, morirono annegate150 persone. Secondo gli esperti, l'allerta meteo di questo novembre durerà almeno tutto il fine settimana.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.