La prova del Congresso fa più ricco Zuckerberg

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

Le audizioni davanti alle commissioni di Senato e Camera fanno ancora più ricco Mark Zuckerberg che in poche ore ha guadagnato circa 3 miliardi di dollari sul mercato azionario. Lo rileva la Cnn, analizzando l'andamento del titolo Fb, che resta comunque il peggiore dell'anno per ora con un -7%. Sebbene le azioni di Facebook siano calate ieri mattina, sono ancora in aumento di quasi il 3% da quando Zuckerberg è entrato a Capitol Hill per rispondere alle domande del Senato martedì.

Mark sorride

Lo stock si stava già riprendendo martedì quando gli investitori hanno digerito le osservazioni preparate e precedentemente rilasciate da Zuckerberg. Tutto sommato, lo stock di Facebook ha guadagnato circa il 4,5% dall'inizio del trading martedì mattina. Così Zuckerberg, che possiede più di 401.4 milioni di azioni su Facebook, ha incassato più di 3 miliardi di dollari negli ultimi giorni. La sua partecipazione nella società ora vale circa 66 miliardi. Ciò costituisce quasi tutto il patrimonio netto totale di Zuckerberg, abbastanza buono da renderlo la settima persona più ricca del mondo, secondo i dati in tempo reale tracciati da Forbes.

Azionisti in festa

Naturalmente, anche chiunque altro possiede le azioni di Facebook ha beneficiato dell'audizione. Il valore di mercato totale della società è aumentato di quasi 23 miliardi da martedì mattina.
Le azioni sono diminuite del 16% rispetto al massimo storico che hanno raggiunto prima dello scandalo dei dati di Cambridge Analytica, che secondo Facebook ha coinvolto 87 milioni di utenti, per primo è venuto alla luce.
Il peggio però potrebbe essere finito. La sensazione generale degli analisti di Wall Street è che Facebook potrebbe affrontare alcune richieste di maggiore regolamentazione, ma pochi sembrano pensare che Facebook e altre società di social media finiranno per essere colpite da nuove e paralizzanti regole che potrebbero danneggiare i profitti.

Gli altri social

Anche gli investitori di altri titoli dei social media si stanno divertendo. Azioni di Snap Inc (Snap). – i genitori di Snapchat – sono aumentati di oltre l'8% negli ultimi giorni. Twitter (Twtr) ha guadagnato il 5%. Alphabet (Googl), la società madre di Google e YouTube, è in crescita dell'1% mentre il proprietario di LinkedIn Microsoft (Msft) è cresciuto del 2%.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.