Kabul, talebani attaccano polizia afghana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44

Due esplosioni sono state avvertite stamani a Kabul, i talebani hanno realizzato due separati attentati, uno contro un veicolo dell’esercito e l’altro nel quartier generale della polizia della capitale dove si trovava il generale Mohammad Zahir, che è rimasto illeso, un suo aiutante che è morto e altre sei persone che sono rimaste ferite e ora sono ricoverate in ospedale. Entrambi gli attentati sono stati rivendicati dal portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid, lo riferiscono i media a Kabul.
Il primo attacco è avvenuto verso le 7 nell’area di Shah Shahid, il portavoce del ministero della Difesa, generale Zahir Azimi ha detto che non vi sono state vittime. Il secondo, un paio d’ore dopo, è avvenuto all’interno dell’edificio della polizia di Kabul, un kamikaze che indossava una divisa militare si è fatto esplodere al terzo piano, molto vicino all’ufficio del generale Zahir che ha dichiarato di stare bene ma di piangere la morte del suo stretto collaboratore e segretario generale Yassin Kahn. Aperta un’inchiesta per fare chiarezza sull’accaduto.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.