IN TUNISIA CI SARA’ LA PIU’ GRANDE CENTRALE FOTOVOLTAICA DELL’AFRICA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:01

La regione tunisina di Tozer, nel sud della Tunisia, accoglierà la più grande centrale fotovoltaica dell’Africa del Nord, con una capacità di 10 megawatt. Lo ha annunciato Thomas Siberhorn, segretario di Stato presso il ministero per la Cooperazione economica e lo sviluppo tedesco, in una visita ufficiale di due giorni nel Paese nordafricano, nell’ambito di un programma di cooperazione tra Tunisia e Germania.

Berlino, comunque, è uno dei Paesi in prima fila nella transizione verso fonti energetiche a minore impatto ambientale, e apprezza profondamente la strategia del governo tunisino per la promozione delle energie rinnovabili, e punta a promuovere maggiormente una partnership bilaterale in questo campo, avviato dal progetto pilota del parco fotovoltaico.

Silberhorn ha anche indicato che il suo governo è disposto a incoraggiare la Germania a investire ulteriormente in Tunisia. Mentre sono in molti che lottano per il petrolio, materia prima che la Tunisia non ha – o comunque ne ha molto poco – per soddisfare il proprio fabbisogno energetico, il Paese sta puntando verso le energie rinnovabili, per un futuro che unisce ricchezza e rispetto dell’ambiente.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.