Harvey, “Alluvione catastrofica”: almeno 5 le vittime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:19

Sono salite a cinque finora le vittime provocate dall’uragano Harvey che si è abbattuto sul Texas venerdì notte e che in queste ore sta flagellando la zona di Houston.

Alluvione “catastrofica”

Nonostante sia stato declassato da tifone di categoria 4 (su 5) a tempesta tropicale di categoria 1, Harvey continua a mietere vittime a causa dei venti a 120 km/h e delle abbondanti piogge che cadono incessantemente, tanto che il Servizio Meteo Nazionale statunitense parla di alluvione “catastrofica”. Oltre mille sono le persone salvate in quello che è stato registrato come l’uragano più potente degli ultimi 12 anni.

Katrina

Niente a vedere, comunque, con Katrina che nel 2005 devastò New Orleans causando oltre 1.200 morti e 108 miliardi di dollari di danni. In quell’occasione, l’allora Presidente George W. Bush dichiarò lo stato di emergenza quando ormai era troppo tardi.

Errore evitato dal neo presidente Trump che ha dichiarando lo stato di calamità naturale addirittura prima che Harvey si abbattesse al largo di Corpus Christi, in modo da sbloccare subito i fondi per l’emergenza.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.