Francia, Presidenziali 2017: Manuel Valls pronto ad annunciare la sua candidatura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Il premier Manuel Valls annuncerà oggi pomeriggio la sua candidatura alle presidenziali francesi previste per il prossimo 23 aprile. La sua dichiarazione è prevista per le 18.30 dal quartier generale a Evry, a sud di Parigi. A soli quattro giorni dalla rinuncia dell’attuale presidente francese, Francois Hollande, a presentarsi per un secondo mandato, Valls è pronto a formalizzare la sua candidatura.

Prima di tutto, però, l’attuale premier dovrà dimettersi dalla sua carica. Tra i nomi che circolano come suoi possibili successori, si legge sui media francesi, ci sono quello del ministro della Difesa, Jean Yves Le Drian, e quello del ministro dell’interno, Bernard Cazeneuve.

Dopo aver rassegnato le sue dimissioni, il premier Valls dovrà comunque affrontare le primarie del centrosinistra in programma per il 22 e 29 gennaio. Oltre ai socialisti alle primarie parteciperanno l’Unione dei democratici e degli ambientalisti, il Fronte Democratico e il Partito dei Verdi.

L’ex ministro dell’Economia Emmanuel Fillon, ha invece deciso, dopo averle definite “un regolamento di conti”, di non partecipare alle primarie ma di presentarsi come candidato indipendente. “Non si tratta di primarie della sinistra. I verdi e i radicali non partecipano. Sono piuttosto primarie del partito socialista dove probabilmente si confronteranno un futuro ex primo ministro e i ministri con cui ha avuto a che fare nel governo – ha dichiarato Fillon -. E’ da otto mesi che si vede che la sinistra sarà eliminata al primo turno. Chiunque vincerà queste primarie non arriverà al secondo turno”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.