Disgelo, il presidente cinese Xi prepara la visita negli Usa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:58

Il presidente cinese, Xi Jinping, sta preparando la sua prima visita ufficiale negli Stati Uniti. Secondo quanto dichiarato dall’ambasciatore cinese negli Usa Cui Tiankai al quotidiano ‘China Daily, Xi visiterà gli States nel corso del 2015, in una data che ancora deve essere fissata. La scorsa settimana Susan Rice, consigliere per la sicurezza nazionale del presidente americano Barack Obama, ha precisato che da Washington sono partiti gli  inviti per visite di Stato sia a Xi che al premier giapponese Shinzo Abe che, però, non ha ancora dato una risposta.

L’ultima volta che Xi ha incontrato il presidente americano, Barack Obama, risale al vertice Apec – Asia-Pacific Economic Cooperation, ossia Cooperazione Economica Asiatico-Pacifica – avvenuto in novembre a Pechino, mentre nel giugno del 2013 il presidente cinese aveva visto Obama ad un incontro informale in California. Durante il vertice, Xi Jinping e Obama si sono impegnati a ridurre in modo significativo nei prossimi anni le loro emissioni di gas inquinanti.

Nonostante la collaborazione nella lotta ai cambiamenti climatici, i rapporti tra Cina e Usa continuano ad essere caratterizzati da polemiche su temi che spaziano dall’economia ai diritti umani. La stampa cinese ha severamente criticato Obama la scorsa settimana, quando si è incontrato con il Dalai Lama, il premio Nobel per la pace che è considerato un avversario da Pechino. Nel corso dell’incontro, Obama ha esaltato l’impegno del leader tibetano per “la libertà e la dignità di tutti gli individui”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.