Cameroon, Boko Haram attacca sei cittadine nel Nord-Est del Paese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:21

Boko Haram varca il confine e semina terrore in Cameroon. Un commando del gruppo islamico ha attaccato domenica sei villaggi nell’estremo Nord del Paese causando ala morte di almeno tre vittime. A riferirlo oggi una fonte anonima del ministero della Difesa camerunense. Boko Haram combatte con il governo di Abuja da cinque anni per l’instaurazione di uno stato islamico, ma non  la prima volta che si muove oltre i confini.

Solo la settimana scorsa il gruppo ha diffuso un nuovo video nel quale, oltre a mostrare immagini di presunte vittorie, inneggiano a un califfato mondiale. È il loro stesso leader Abubakar Shekau che si è rivolge ai “fratelli” di Afghanistan, Pakistan, Azerbaigian, Cecenia, Yemen, Somalia, Iraq e Siria.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.