Belgrado-Zagabria: dopo 23 anni riprende il collegamento aereo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21

Dopo 23 anni Serbia e Croazia torneranno ad essere collegate, il servizio aereo che venne interrotto all’inizio della guerra nella ex Jugoslavia fra il 1991 e il 1995, da metà dicembre tornerà a unire le due capitali. Ad annunciarlo è la “Air Serbia”, la compagnia che effettuerà i voli due volte al giorno tra Belgrado e Zagabria. “La nuova rotta risponde alle domande dei nostri clienti e consentirà loro di risparmiare tempo, visto che non sarà più necessario andare in macchina da una capitale all’altra” ha riferito alla stampa locale Dane Kondic, manager della compagnia serba. I voli erano stati interrotti nel 1991 quando nel 1992 la Slovenia e la Croazia dichiarano la loro indipendenza mentre la minoranza serba presente nella Croazia si dichiara a sua volta indipendente con l’appoggio militare della Serbia, scatenando il conflitto serbo-croato (1991-92), che vede il cessate il fuoco grazie a un intervento dei caschi blu dell’ONU. La guerra che terminò con una vittoria totale della Croazia, in quanto questa ottenne i risultati che aveva dichiarato di volere all’inizio del conflitto vide la morte di circa 20 mila persone.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.