BAGHDAD SOTTO LE BOMBE, 3 ESPLOSIONI IN POCHE ORE: 20 MORTI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:08

Bombe a raffica a Baghdad dove le esplosioni hanno colpito quartieri affollati della capitale uccidendo almeno 20 civili. Il primo caso si è verificato nella notte in una via commerciale nel distretto occidentale di Mansour, dove si contano 10 morti e oltre 20 feriti. Poi è stata la volta di un’altra strada molto trafficata, nel quartiere Amil, e qui la bomba ha ucciso tre persone ferendone altre 12. Solo due giorni fa a Baghdad un attacco simile aveva sorpreso Khilani Square, un centro commerciale molto frequentato nella capitale irachena dove hanno perso la vita 7 persone. Poche ore prima, un’autobomba era esplosa a Mahmoudiya, provocando 4 morti. Un’altra ancora nel quartiere sudoccidentale di Amil con 3 vittime. Fin’ora gli attentati non sono stati ancora rivendicati, ma è ormai noto che l’Iraq e in particolare la capitale, siano nel mirino dei fondamentalisti islamici, i cui attentati sono aumentati drasticamente nell’ultimo mese.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.