Abdo Benitez eletto presidente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:09

Il Paraguay ha il suo nuovo presidente. Si tratta di Mario Abdo Benitez, candidato del Partido Colorado (al governo) che ha vinto le elezioni svoltesi ieri imponendosi sullo sfidante Efrain Alegre -appoggiato dall'alleanza di opposizione fra sinistra e liberali- per poco meno di 4 punti, ben al di sotto del vantaggio previsto dai sondaggi.

Risultati

Dopo lo scrutinio del 96% dei seggi, infatti, Abdo Benitez ha raggiunto il 46,49% dei voti, contro il 42,72% di Alegre, quando le inchieste effettuate prima del voto gli attribuivano una distanza di almeno una dozzina di punti sul suo principale rivale. In quanto a Juan Bautista Ybañez, del Partito Verde, è rimasto terzo con appena il 3,24%, mentre gli altri sette candidati non hanno ottenuto nemmeno l'1%. Il tasso di partecipazione è stato del 65%, secondo cifre ufficiali del Tribunale Elettorale (Tsje).

Il nuovo presidente

Nato nel 1971, Abdo Benitez -che è stato anche presidente del Senato di Asuncion– è noto come “Marito” per distinguerlo dal padre, Mario Abdo, che fu segretario personale di Alfredo Stroessner, dittatore del Paraguay per trent'anni (1954-89). Di fatto, il Partito Colorado ha governato il Paraguay dal 1954, tranne per il breve periodo (2008-2013) della presidenza di Fernando Lugo, del fronte delle sinistre Guasu, che si era alleato con il Partito Liberale Radicale Autentico (Plra) per appoggiare la candidatura di Alegre.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.