A settembre nuovo summit Moon-Kim

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

La Corea del Nord e la Corea del Sud hanno fissato la data e il luogo per il terzo vertice tra i rispettivi leader. Il presidente sudcoreano Moon Jae-in e il “supremo comandante” nordcoreano Kim Jong-un, si incontreranno entro la fine di settembre a Pyongyang. E' quanto riporta l'agenza Yonhap. I due leader si sono incotrati una prima volta in aprile, poi di nuovo a maggio in modo informale, e ora l'appuntamento autunnale a Pyongyang. L'ultimo capo di stato sucoreano a mettere piede nella capitale del nord fu l'allora presidente progressista Roh Moo-hyun nel 2007.

I colloqui di “alto livello” per la preparazione del summit

Data e luogo del prossimo incontro tra i leader delle due Coree sono stati concordati dalle delegazioni dei rispettivi Paesi durante colloqui di “alto livello” che si sono svolti in un edificio controllato dalla Corea del Nord nel villaggio di frontiera di Panmunjon.

L'obiettivo dell'incontro

Il faccia a faccia tra Moon e Kim è parte di uno sforzo volto a risolvere le tensioni con Washington sul nucleare. Anche l'incontro odierno, come riportato dalla Yonhap, si è svolto in un clima di preoccupazione sulle reali intenzioni della Corea del Nord di abbandonare il suo arsenale nucleare come promesso dopo lo storico summit con il presidente americano Donald Trump

 

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.