Riaperte le sale Merletti e ricami del Museo di Palazzo Davanzati, chiuse dopo l’alluvione a Firenze

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:47

Dal 21 dicembre riapre sono riaperte le due sale della Sezione merletti e ricami del Museo di Palazzo Davanzati, chiuse al pubblico dal 19 settembre scorso in seguito al nubifragio che aveva reso inaccessibile la struttura. Grazie ai finanziamenti ordinari disponibile nel bilancio 2014 ella Sezione merletti e ricami del Museo di Palazzo Davanzati, chiuse al pubblico dal 19 settembre scorso, il museo fiorentino è riuscito ad effettuare le riparazioni necessarie per salvaguardare l’edificio.

Contestualmente, la Direzione del museo ha avviato i restauri dei dipinti e dei tessili danneggiati, eseguiti dai restauratori Daniele Rossi, Azelia Lombardi, Costanza Perrone e Claudia Beyer. Le Sale sono state ripristinate con lo stesso allestimento con cui il Palazzo fu rinnovato nel 2009 conservando nelle vetrine e nelle cassettiere le ricche collezioni di merletti e ricami ad ago e fuselli di manifattura italiana, francese e fiamminga dal XVI al XIX secolo, fazzoletti ricamati ed abbigliamento per bambini del XIX e XX secolo, samplers o imparaticci dei secoli XVII-XIX, che costituiscono il vanto del museo e sono apprezzate a livello internazionale dagli estimatori di questo genere di manifattura artistica.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.