MILANO INCONTRA PASOLINI, “IL POETA CHE SFIDO’ IL NULLA”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:00

Il Centro Culturale di Milano – Galleria Giovanni Bonelli – dal 28 ottobre al 14 novembre ospiterà la mostra “Pasolini, il poeta che sfidò il nulla”, con una serie di documenti mai diffusi. In esposizione ci saranno anche le “Opere Fotografiche inedite” di Elio Ciol e dei maestri dell’arte del secondo novecento da lui amati, Rosai, De Pisis, Guttuso, Mafai. La retrospettiva ideata da Camillo Fornasieri è a cura di Giancorrado Peluso, Fabrizio Sinisi, Alessandro Banfi.

Il desiderio e concept della mostra di non far cadere l’attualità delle riflessioni di Pasolini sul potere, la rottura con la tradizione, l’educazione e la grande omologazione, il senso religioso, espressi sia dalla poesia che dal suo giornalismo si documenta nelle videointerviste fatte da giovani studenti universitari. A parlare saranno diversi protagonisti della vita culturale e sociale di oggi, personaggi pubblici tra cui Paolo Mieli, Massimo Recalcati, Pupi Avati, Giulio Sapelli, Massimo Borghesi, Antonio Polito, Mario Martone, Anna Maria Cascetta, Carlin Petrini, Luca Doninelli ed altri.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.