Le anime del Bernini in mostra al Prado di Madrid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:01

“Bernini’s Souls. Art in Rome for the Spanish Court” è la mostra che il Museo del Prado di Madrid dedica dal 7 novembre al prossimo 8 febbraio allo scultore, pittore e architetto Gian Lorenzo Bernini e, in particolare, ai rapporti del maestro del barocco con la monarchia spagnola. L’esposizione, curata dal docente di Storia dell’arte dell’università Complutense di Madrid, Delfin Rodriguez, è organizzata in collaborazione con l’ambasciata d’Italia in Spagna, in occasione del semestre di presidenza italiana della Ue. Sono una quarantina le opere da ammirare fra sculture, dipinti a olio e disegni dello scultore, nato a Napoli nel 1598 e morto a Roma nel 1680. Organizzata intorno alle complesse relazioni artistiche, culturali, diplomatiche e politiche mantenute dall’artista con Filippo VI, Carlo II e i loro ambasciatori nel XVII secolo, la mostra propone per la prima volta in Spagna le ‘Anime’ suggerite dal titolo: due sculture abitualmente esposte nell’ambasciata spagnola davanti alla Santa Sede.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.