Il mito di Modugno in scena a Milano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:48

Il mito di Domenico Modugno va in scena dal 10 al 14 giugno al Teatro Elfo Puccini di Milano in uno spettacolo dal titolo inequivocabile: “Mimì“.

Protagonista

La musica del grande cantautore farà da sottofondo allo spettacolo di Mario Incudine, che interpreterà proprio Modugno. La regia è affidata a Moni Ovadia e Giuseppe Cutino, i testi sono di Sabrina Petyx mentre gli arrangiamenti musicali sono di Mario Incudine e Antonio Vasta. 

Lo spettacolo

La piece racconta un viaggio, da Sud a Sud, sulle note delle canzoni di Modugno dedicate all'amata Sicilia, terra di adozione per lui nativo di Polignano a Mare (Bari). Un viaggio quotidiano, si legge nelle note di regia, “verso una terra straniera chiamata palcoscenico, una terra da dovere raggiungere e conquistare”. Protagonista un uomo del Mezzogiorno chiamato Mimì, “ma che potrebbe avere mille nomi diversi, una storia fatta da mille storie, che si incrocia con quella del suo interprete scorrendo su linee parallele che, sovvertendo ogni regola, si incontrano”. Lo spettacolo, proseguono gli autori, racconta “un mondo che cambia, che lotta, che sogna, che sfida convenzioni e stereotipi”. Mimì , in fondo, “siamo noi, ogni giorno che passa. Noi di Ieri. Noi di Oggi. Noi di Domani. Noi che desideriamo 'Volare' ma che non sempre sappiamo di avere le ali per poterlo fare”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.