Il “Beaubourg” sempre più internazionale: nuova sede a Malaga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:24

Il “Beaubourg” si internazionalizza anche se per ora è solo un esperimento. Dal 2015, per la durata di cinque anni, aprirà a Malaga in Spagna un “Centre Pompidou provisoire”. Il presidente del centre Pompidou, Alain Seban, ha
definito “durevole” ma non “definitiva” l’iniziativa parlando della sede di Malaga come di “un laboratorio che ci consentirà di sviluppare il concetto”. La sede di Malaga del Pompidou sarà insediata in un edificio, “Le Cubo” attualmente in restauro che ha ospitato a lungo iniziative culturali.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.