E' morto Renzo Calegari, uno dei “papà” di Tex

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:27

Il mondo dei fumetti piange uno dei suoi più illustri rappresentanti. E' morto Renzo Calegari, uno dei maestri del fumetto italiano, noto – tra le altre cose – per essere uno dei “papà” di Tex, il ranger della Bonelli, e il disegnatore di “Storia del West”. Calegari, 84 anni, è deceduto oggi 5 novembre alle 8:30 all'ospedale San Martino di Genova. Nei giorni scorsi era stato colpito da un ictus mentre si trovava nella sua casa di Sori, in provincia di Genova. Lo annunciano i familiari.

La vita

Nella sua lunga carriera di artista della china, Calegari aveva collaborato con molti editori. Si era trasferito a MIlano a 22 anni, dopo aver abbandonato gli studi di ingegneria per seguire la sua vocazione artistica. Nel capoluogo lombardo comincia a lavorare per lo Studio di Roy D’Amy realizzando fumetti pubblicati dalla Bonelli. Sempre con la casa editrice fondata da Giovanni Luigi Bonelli nel 1940, nel 1994 aveva disegnato un’avventura speciale del ranger texano intitolata “La ballata di Zeke Colter”, su testi di Claudio Nizzi.

Viene ricordato dagli appassionati di fumetto soprattutto per la “Storia del West”, saga creata da Gino D’Antonio che la Sergio Bonelli è pronta a pubblicare per i 50 anni dalla prima pubblicazione. Per lui il fumetto era “un mezzo attraverso il quale impegnarsi per migliorare la vita degli uomini”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.