Capolavori di Canaletto e Turner all’asta il 3 dicembre a Londra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20

Un’opera che raffigura la magnifica veduta di Venezia dipinta da  Giovanni Antonio Canal, meglio conosciuto come il Canaletto (1697-1768), sarà battuto all’asta da Sotheby’s a Londra mercoledì 3 dicembre. Il capolavoro ritrae la solare Piazza San Marco centrata sulla Basilica (il titolo dell’opera in inglese è “The Piazza San Marco looking east towards the Basilica), un dipinto in cui risalta la tecnica dell’artista, capace di unire nella rappresentazione topografica architettura e natura. L’autore ha voluto rappresentare il ruolo di questa piazza, centro vitale della sua città, sua vera anima secondo l’opinione pubblica del tempo.

L’opera, di cui altre varianti sono conservate al Metropolitan Museum di New York e al Museo Thyssen a Madrid, ha un valore di circa 5-7 milioni di sterline (6.340 – 8.880 milioni euro) e con tutta probabilità potrebbe realizzare il nuovo record mondiale per il Canaletto. Proveniente da una collezione privata inglese, il dipinto ad olio fu esposto pubblicamente a Manchester all’Art Treasure Exhibition nel 1857. Nella stessa asta, Sotheby’s proporrà un altro capolavoro, uno degli ultimi lavori del pittore inglese William Turner (1775-1851) “Una veduta di Roma dall’Aventino” a partire da 15-20 milioni di sterline (18,9-25,3 milioni di euro).

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.