A VENEZIA, MOSTRA DI 120 MINIATURE DELLA COLLEZIONE CINI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:09

Sull’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, dal 17 settembre all’8 gennaio 2017, oltre 120 miniature della collezione di Vittorio Cini, insieme a un gruppo di codici miniati, saranno esposti alla mostra “Mindful Hands. I capolavori miniati della Fondazione Giorgio Cini”. L’inaugurazione sarà venerdì 16 settembre.

L’esposizione, promossa dalla Fondazione Giorgio Cini in collaborazione con lo Studio Michele De Lucchi e Factum Arte e realizzata con il sostegno di Helen Hamlyn Trust e del Gruppo Pirelli, presenta oltre la metà della raccolta di 236 miniature acquisite dal conte Cini tra il 1939 e il 1940 dalla Libreria Antiquaria Hoepli di Milano e donate alla Fondazione nel 1962.

I responsabili scientifici del progetto sono Federica Toniolo e Massimo Medica, che sono anche i curatori del catalogo.

La collezione Cini, di opere perlopiù a carattere liturgico, con miniature di foglie illuminate in oro, è tra le più importanti raccolte di miniatori dell’Alto Mediovo fino al Rinascimento, nei secoli tra XII e XVI secolo, ed è rappresentativa delle principali scuole italiane di miniatura.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.