Episodio di violenza a Bergamo. 21 enne pestato e accoltellato da 4 minorenni

Gli aggressori sono stati individuati grazie alla videosorveglianza.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:49

Un ragazzo di 21 anni, il 2 agosto, in un parco pubblico a Torre Boldone (Bergamo), è stato pestato e accoltellato da un gruppo di 4 minorenni per aver chiesto indietro il pallone da calcio che gli era appena stato sottratto.

La dinamica del fatto

Secondo quanto è emerso, il 21enne aveva appena finito di discutere con i 4 ragazzi, di età compresa tra i 15 e i 17 anni, quando questi gli hanno rubato il portafoglio e poi l’hanno preso a calci e pugni. Successivamente, uno dei 4 ha estratto un coltello e gliel’ha piantato nell’addome lasciandolo agonizzante a terra mentre si davano alla fuga.
La vittima è stata soccorsa da un’ambulanza che lo ha trasportato al Pronto Soccorso in condizioni non gravi. I medici, per la ferita da arma bianca, hanno dato 25 giorni di prognosi. In un secondo tempo, il ragazzo ha sporto denuncia presso la Caserma dei Carabinieri.

Le indagini

Grazie alle telecamere di videosorveglianza del parco, i Carabinieri sono riusciti a risalire all’identità dei 4 ragazzi, denunciati per lesione personale, rapina e omissione di soccorso. Inoltre, altri 4 ragazzi, amici degli aggressori, sono stati accusati di omissione di soccorso, in quanto non sono intervenuti per fermare l’aggressione.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.