Varese, trovata morta la hostess scomparsa lunedì

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:44

Valentina Scampini, hostess di 28 anni, è stata trovata morta: la ragazza era scomparsa da quattro giorni a Oggiona Santo Stefano, nel Varesotto. Il cadavere è stato ritrovato dagli uomini del Saf dei vigili del fuoco e della protezione civile, insieme ai carabinieri che pattugliavano l’area. La giovane si era allontanata lunedì sera da casa con la sua auto, che è stata trovata in città, ma a poca distanza dai boschi della zona.

Gli appelli per ritrovarla sono stati lanciati anche su Facebook: la sua auto è stata trovata poco lontano dal municipio della cittadina, in una piazzola a ridosso dei boschi, mentre il suo cellulare non dà segni di vita dal momento della scomparsa. La ragazza è uscita di casa lunedì sera: da allora nessuna notizia dell’hostess.L’attenzione degli inquirenti è però verso il cellulare, che risulta spento dall’inizio della settimana. Gli investigatori starebbero verificando le ultime chiamate fatte dalla hostess e controllando le celle agganciate negli ultimi minuti prima della scomparsa.

Le ricerche erano iniziate ufficialmente mercoledì: il raggio d’azione era stato allargato anche ai paesi limitrofi. Sul caso indagano i carabinieri di Busto Arsizio e di Cassano Magnago, coordinati dalla procura di Busto Arsizio. Insieme erano impegnati nelle ricerche i vigili del fuoco, l’ufficio provinciale ricerche, i volontari della Protezione civile e alcuni cittadini.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.