Tirabassi colto da infarto: ora è stabile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:22

Si sono stabilizzate le condizioni di salute di Giorgio Tirabassi. L'attore e regista romano, 59 anni, è stato colto da infarto mentre si trovava a Civitella Alfedena, nel cuore del Parco nazionale d’Abruzzo, in provincia di L'Aquila. Era arrivato alle 19 per un evento organizzato dal Comune: nella sala congressi del paese si proiettava il suo film “Il grande salto”. Alle 19.45, poco prima dell’inizio, ha accusato un forte dolore al petto. In un primo momento è stato condotto a Castel di Sangro e poi trasportato all'ospedale di Avezzano, nell’Unità di terapia intensiva cardiologica (Utic). Fonti sanitarie definiscono la situazione “seria” ma sotto controllo e sempre secondo le stesse fonti l'attore non corre pericolo di vita.

Distretto di polizia

Tirabassi, volto noto sia del cinema che della tv, ha infatti interpretato Paolo Borsellino per la casa di produzione Taodue ed è stato uno dei protagonisti di Distretto di Polizia, una delle serie tv più seguite dei primi anni 2000, è cosciente e al telefono ha cercato di rassicurare tutti, amici, parenti e fan, scusandosi poi con il pubblico che aveva riempito la sala per incontrarlo. Resta ovviamente ricoverato in osservazione: importanti saranno le prossime ore quando verrà diramato il bollettino medico.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.