Scozia, tragedia a Glasgow: un camion dei rifiuti investe e uccide sei persone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:39

Tragedia a Glasgow, una delle più importanti città scozzesi. Un gruppo di persone è stato travolto da un camion delle nettezza urbana finito fuori strada e salito a tutta velocità sul marciapiede. Il fatto è avvenuto all’ora di pranzo, quando la zona era affollata di pedoni in pausa pranzo o impegnati nello shopping natalizio. Il primo bilancio parla di almeno 6 morti ma il numero delle vittime potrebbe salire nelle prossime ore. Il quadrante di George Square, al centro della metropoli, è stato transennato e i soccorsi sono ancora al lavoro per assistere i feriti. Non sono ancora chiare le dinamiche dell’incidente.

In un primo momento si era parlato dello scontro tra due automobili, ma non è da escludere che il conducente abbia perso da solo il controllo del veicolo travolgendo così i passanti. I testimoni parlano di diverse persone stese sull’asfalto, nella piazza e sul marciapiede nei pressi del Millenium Hotel. Per il momento la polizia esclude che si sia trattato di un atto criminale. Più probabile che alla base del disastro ci siano un errore umano o un guasto tecnico. Il premier inglese David Cameron è stato immediatamente informato della vicenda ed è costantemente aggiornato. “I miei pensieri vanno alle famiglie di coloro coinvolti e ai servizi di emergenza” ha scritto in un tweet.

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.