SAVANNAH, SPARATORIA NEL CAMPUS UNIVERSITARIO: 1 FERITO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15

A due giorni di distanza dall’omicidio in diretta dei due giornalisti Alison Parker e Adam Ward, uccisi da un loro collega, una nuova sparatoria arriva a sconvolgere gli Stati Uniti. Una persona è rimasta ferita alla Savannah State University, in Georgia. Lo riferiscono i media americani precisando che dopo la sparatoria, avvenuta ieri sera in prossimità del sindacato studentesco, il campus è rimasto chiuso per poco più di un’ora. Due donne, si legge sul sito di ‘Nbc News’, hanno raccontato che dopo una rissa una persona è stata colpita all’altezza della clavicola. Subito alcuni studenti sono intervenuti per aiutare il ferito, che poi è stato trasportato in ospedale. L’università non ha fornito ulteriori dettagli, ma ha fatto sapere che sono in corso le indagini.

E continua la polemica sulla libera vendita delle armi e il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha di nuovo chiesto al Congresso di intervenire per modificare le leggi che ne regolano l’acquisto. Inoltre nella giornata di ieri la catena Wallmart ha comunicato che interromperà, in tutti i suoi negozi, la vendita di fucili d’assalto e munizioni.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.