Pianificavano un omicidio: 4 arresti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:57

Omicidio sventato. E' quanto avvenuto oggi in provincia di Cosenza. I carabinieri della Compagnia di Corigliano Rossano hanno infatti sottoposto a fermo 4 persone per detenzione e spaccio di droga, in esecuzione di un decreto della Procura di Castrovillari diretta da Eugenio Facciolla.

Il piano

I quattro soggetti – Piero Francesco Chiaradia, di 45 anni, il 51enne, Giovanni Chiaradia, Salvatore Bonafede (di 34 anni) e infine Marco Bonafede di 26 – nei cui confronti il gip ha poi emesso un provvedimento cautelare in carcere, avevano il predominio nello spaccio di eroina e cocaina nella zona marina di Corigliano e, sempre secondo l'accusa, stavano pianificando l'omicidio di un noto pluripregiudicato del posto.

Le indagini dei carabinieri sono iniziate dopo l'arresto di Giovanni Chiaradia, sorpreso con una pistola cal.7,65 con matricola abrasa e colpo in canna. Durante le indagini, i militari hanno intercettato alcune conversazioni telefoniche dalle quali sarebbero emerse le modalità di esecuzione del delitto e le precauzioni da adottare durante la fuga per eludere l'intervento delle forze di polizia.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com