Palermo, ex miss trovata morta nel suo letto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:02

Una ragazza di 22 anni, Giusy Ranucci, è stata trovata morta dai genitori nel letto della propria abitazione nel quartiere Partanna-Mondello di Palermo. Il corpo non presenta nessun segno di violenza e si ipotizza quindi un decesso per cause naturali. Il pm Maurizio Agnello ha disposto l’autopsia. Nelle scorse settimane, Giusy si era più volte recata al pronto soccorso accusando dolori al petto e aveva iniziato una serie di esami cardiaci.

La polizia sta cercando di ricostruire le ultime ore di vita della ragazza, trovata senza vita sabato mattina. La sera precedente sarebbe uscita con il fidanzato, che poi l’avrebbe accompagnata a casa. Figlia di un artigiano e di una casalinga, la 22enne aveva vissuto per un periodo a Fano e, nel 2009, aveva vinto il concorso di miss nella città marchigiana. Nel 2010 aveva vinto a Riccione una tappa del concorso internazionale di bellezza “Italian star” ed è stata anche testimonial di varie manifestazioni in città italiane, come il festival “Per tutti i Gusti”. Lavorava a Palermo come barista.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.