Omicidio Loris, Veronica Panarello sarà interrogata di nuovo nel pomeriggio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:01

Nuovo interrogatorio per Veronica Panarello, la donna accusata dell’omicidio del figlio Loris di 8 anni e attualmente detenuta nel carcere di Catania. Il Gip Claudio Maggioni dovrà decidere se convalidare il fermo. nel frattempo agli inquirenti sarebbe arrivato un nuovo video in cui si vede l’auto dell’accusata entrare nel garage di casa la mattina in cui il bambino scompare.

Lei, dalla cella in cui è detenuta da ieri, lancia un appello alla famiglia, prima compatta e ora distante: “Non mi abbandonate, sono innocente. Mi mancano i miei figli, Loris e il più piccolo, che è solo a casa”. Un messaggio che la donna ha consegnato al suo legale Francesco Villardita che l’ha incontrata in carcere, a cui ha chiesto di poter partecipare ai funerali del piccolo Loris. Il marito, Davide Stival, che dai microfoni della Vita in diretta fa sapere: “Non si può fare questo a un bambino. Non mi interessa se è stata mia moglie, chiunque è stato la deve pagare”.

Dopo l’interrogatorio che si terrà oggi pomeriggio, spetterà al giudice Maggioni decidere se convalidare o meno il fermo per la mamma del piccolo Loris. Dovrà inoltre prendere in considerazione le modalità con cui è stato effettuato il fermo, se c’erano tutti i presupposti previsti dl codice e inoltre dovrà valutare se Veronica Panarello resterà in carcere o emettere una misura cautelare per gli arresti domiciliari. ma esiste anche un’altra ipotesi, infatti il gip potrebbe anche decidere di liberare l’indagata se a suo carico non si ravvisano gravi indizi di colpevolezza.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.