Notte di paura nel centro di Parigi: rapina in una boutique di Cartier

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:36

La rapina avvenuta ieri – ai danni di una boutique di una gioielleria di Cartier – per fortuna si è conclusa senza nessuna vittima. Ieri sera verso le 18.30, due uomini incappucciati e armati di Kalashnikov (così riferisce uno dei testimoni), hanno fatto irruzione nella lussuosa gioielleria situata in rue François 1er, nelle immediate vicinanze degli Champs-Elyse’es, in quella che è considerata una delle zone più turistiche e alla moda di Parigi. Non sono ancora chiari i dettagli dell’accaduto, ma a quanto riferiscono alcuni testimoni, i due uomini dopo essere entrati nel negozio, hanno ammanettato la l’addetto di sicurezza e “hanno fatto razzia di gioielli” come racconta Christope Crepin del sindacato di Polizia.

Al momento del fuga qualcosa è andato storto, qualcuno ha lanciato l’allarme e i due rapinatori sono stati inseguiti dalla polizia francese. Durante lo scontro a fuoco con le forze dell’ordine uno dei due uomini – mentre fuggivano in motorino – è stato ferito e quindi si sono barricati all’interno di un negozio di una parrucchiera dove hanno preso in ostaggio una donna. Dopo varie trattative con le forze dell’ordine i due malviventi si sono arresi e hanno liberato la parrucchiera, che per fortuna non ha riportato nessun tipo di lesione, solo un grande spavento.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.