Kenya, forti alluvioni: 15 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52

E' di 15 morti e 2mila sfollati il bilancio dell'ondata di maltempo che si è abbattuta sul Kenya. I violenti nubifragi hanno causato alluvioni, smottamenti e frane in tutto il Paese. La notizia è stata riportata da Al Jazeera. In 24 ore a Nairobi sono stati registrati 54 millimetri di pioggia e 110 negli ultimi quattro giorni. Il Dipartimento meteorologico del Kenya ha avvertito che i nubifragi proseguiranno anche nei prossimi giorni

Ingenti danni 

I nubifragi si sono abbattuti negli ultimi giorni in diverse zone del Kenya. Danni ingenti sono stati registrati a 100 chilometri a sud est della capitale, a Kilungu, dove oltre 30 case sono state sepolte dal fango. Danni anche nella zona di Isiolo, circa 450 chilometri a nord est di Nairobi.

L'ultima tragedia, come riportato dal sito online meteoweb.eu , si è verificata domenica scorsa. A causa delle abbondanti e violente piogge, un fiume nei pressi del distretto di Nakuro, nel sud ovest, ha straripato e travolto un pulmino nel quale stavano viaggiando tre donne e quattro uomini. Stando alle fonti di stampa internazionali, tutti sarebbero morti annegati. I distretti più colpiti dall'ondata di maltempo sono 47 e, in tutti, sono stati registrati ingenti danni anche alle infrastrutture. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.