India, 13 morti in un attacco dei ribelli kashmiri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:01

E’ di almeno 13 morti il bilancio provvisorio delle vittime di un attacco dei ribelli kashmiri contro una base militare indiana nello stato indiano del Kashmir, dove sono in corso le elezioni locali: lo hanno reso noto fonti della sicurezza indiana. L’attacco avviene a pochi giorni dalla prevista visita del premier Narendra Modi, che ha deciso di partecipare in prima persona alla campagna elettorale nel tentativo di far conquistare per la prima volta al partito nazionalista indu’ Bjp la maggioranza nello Jammu-Kashmir, stato indiano a maggioranza musulmana.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.