Francia, rientra allarme bomba a Velizy: nessuna traccia di esplosivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:04

E’ rientrato l’allarme bomba che era scattato nel centro commerciale di Velizy 2, nell’hinterland di Parigi: è quanto riferisce BFM-TV. L’allerta era scattata per una pentola a pressione sospetta lasciata abbandonata nel parcheggio sotterraneo. Dopo l’intervento delle unità cinofile è stato scoperto che era vuota, non conteneva esplosivo. Le forze dell’ordine hanno ispezionato anche un auto.

Per rispondere a quella che in un primo momento sembrava un’emergenza, sono stati mobilitati in 250 tra pompieri, forze dell’ordine, addirittura le unità speciali del Raid – le teste di cuoio francesi – e un cane anti-bomba. All’interno del centro commerciale, uno dei più noti e popolari dell’Ile-de-France, la regione di Parigi, è stato inoltre fermato un “individuo sospetto”.

Le telecamere di sicurezza lo avevano ripreso mentre lasciava la pentola a pressione nel parking sotterraneo. Le forze dell’ordine stanno indagando per cercare di capire quali motivazioni – che potrebbero essere tra le più svariate – hanno spinto l’uomo a compiere un gesto simile. Il sospetto è stato fermato all’interno del centro commerciale ed è attualmente interrogato dai servizi di polizia ma, in base alle prime informazioni non avrebbe legami col terrorismo. La Francia vive in stato d’emergenza dagli attentati terroristici del novembre 2015. Le misure speciali dureranno fino a dopo le elezioni presidenziali e legislative di maggio e giugno.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.