COLPO AL CLAN DEI CASALESI, ARRESTATI FAMILIARI DEL BOSS MICHELE ZAGARIA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22

Un blitz, eseguito dai Carabinieri del Ros dalla Squadra mobile di Caserta, contro il clan del Casalesi appartenenti alla fazione Zagaria. Le forze dell’ordine, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, nell’operazione hanno arrestato, per i reati di associazione a delinquere di stampo mafioso, favoreggiamento, ricettazione e concorso esterno in associazione a delinquere, 4 indagati ritenuti organici al clan.

Le persone finite in manette sono Gesualda Zagaria, sorella del boss Michele, il nipote Filippo Capaldo, Francesco Nobis (accusato di intestazione fittizia di beni), e Carmine Domenico Nocera, architetto accusato di aver costruito un bunker di ultima generazione come riparo per il clan.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.