Chiesta sorveglianza speciale per volontari anti-Isis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:35

La procura di Torino ha chiesto la misura della sorveglianza speciale per quattro persone che sono partite in Siria per combattere al fianco dell''Unità di Protezione Popolare, comunemente nota  come Ypg, la milizia della regione a maggioranza curda nel nord della Siria e forza armata del Rojava. Si tratterebbe di quattro volontari italiani arrivati in Siria con l'intento di combattere i terroristi dell'Isis. La richiesta della Procura è stata notificata dalla Digos – la Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali – del capoluogo torinese.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.