CASO PISTORIUS: IL 3 NOVEMBRE AL VIA IL PROCESSO D’APPELLO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:00

È stata fissata al 3 novembre l’udienza per l’appello di Oscar Pistorius, assolto dall’accusa dell’omicidio volontario della sua fidanzata Reeva Steenkamp la notte di San Valentino del 2013. Pistorius è stato condannato a cinque anni di prigione per omicidio colposo, ma l’accusa ha fatto ricorso, sostenendo che il fatto che Pistorius abbia sparato contro la porta del bagno sospettando che dentro ci fosse qualcuno dimostra che intendeva uccidere, indipendentemente da chi fosse la persona all’interno.

Una condanna per omicidio volontario potrebbe risultare in una pena minima di 15 anni di carcere. L’appello verrà ascoltato da un gruppo di cinque giudici, che secondo alcuni esperti legali potranno respingere il ricorso, ordinare la ripetizione del processo, o condannare Pistorius.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.