Canale di Sicilia, soccorsi 67 migranti su un barcone alla deriva: 4 i morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:07

Non si fermano gli sbarchi sulle coste della Sicilia, malgrado il freddo invernale: 67 migranti sono stati soccorsi nelle acque Sud di Lampedura, da un mercantile e poi tratti in salvo della Guardia Costiera. Fra loro, purtroppo, sono stati rivenuti anche 4 cadaveri.

I fatti risalgono alla scorsa notte, quando un mercantile, battente bandiera cipriota, ha individuato e soccorso un gommone in precarie condizioni di galleggiabilità. Sia i superstiti che i corpi senza vita dei loro compagni sono stati trasbordati su navi della Marina Militare Italiana, i sopravvissuti sulla rifornitrice Etna, mentre i quattro corpi senza vita sono stati trasportati sulla nave Orione.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.