Bus cade in una scarpata: 51 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:40

Tragedia stradale in Kenya, Stato dell'Africa orientale affacciato sull'Oceano Indiano. Almeno 51 persone – tra cui diversi bambini – sono morte a seguito di un incidente stradale avvenuto oggi che ha coinvolto un autobus turistico che si è ribaltato.

Strade pericolose

Il mezzo, pieno di passeggeri, si stava dirigendo dalla capitale Nairobi a Kisumu, nell’ovest del Paese, quando improvvisamente il conducente ha perso il controllo ed è finito in una scarpata che costeggiava la carreggiata, in un punto noto per l’alto tasso di incidenti. Lo ha detto un funzionario di polizia spiegando anche che “Il tetto dell’autobus è stato divelto” nell'impatto. Le cause dell'incidente sono ancora in fare di verifica, ma si ipotizza un momento di distrazione dell'autista correlato alla pericolosità del tratto e al cattivo stato del manto stradale.

La maggior parte dei passeggeri è morta sul colpo, ma le forze dell’ordine temono che il numero delle vittime possa aumentare perché alcune persone sono rimaste intrappolate nelle lamiere dell’autobus. Si ritiene che tra i morti ci possano essere anche dei bambini, ma le vittime non sono state ancora identificate.

Non è la prima volta che in Kenya accadono gravi incidenti: strade e autostrade sono note per la loro pericolosità. Lo scorso dicembre, ad esempio, circa 36 persone sono morte in uno scontro frontale tra un camion e un autobus che era diretto a Nairobi.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.