Bus cade in fiume in Kenia: morti due turisti australiani, 18 feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39

[cml_media_alt id='3058']bus[/cml_media_alt]Quella che doveva essere una vacanza si è trasformata in una tragedia. In Kenia un autobus è caduto in un fiume, causando la morte di due cittadini australiani e il ferimento di altre 18 persone.  Lo ha reso noto, in un comunicato, il tour operator “Intrepid Travel” in cui viene specificato che il mezzo era diretto verso la capitale del Kenya e che al momento dell’incidente a bordo si trovavano 25 persone, di cui 22 turisti.L’incidente sarebbe stato causato dalla rottura di un pneumatico quando il pullman era quasi giunto a Nairobi, la destinazione finale del viaggio.

Muoversi in Kenya

Per muoversi in Kenya si possono scegliere vari possibilità: c’è un regolare servizio di autobus; taxi collettivi e taxi normali per i quali è obbligatorio la contrattazione in quanto sono totalmente sprovvisti di tassametro.
Nonostante le strade in Kenya siano per la maggior parte in buone condizioni, il numero di incidenti stradali in cui vengono coinvolti anche i mezzi pubblici è elevato a causa dello scarso rispetto delle norme di circolazione.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.