BRASILE, AUTOBUS SI ROVESCIA A PARATY: 15 MORTI E 66 FERITI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

Grave incidente in Brasile, dove un autobus si è rovesciato in una zona impervia causando la morte di 15 passeggeri, mentre altri 66 sono rimasti feriti. Secondo la polizia il conducente avrebbe perso il controllo del mezzo a causa di un guasto a i freni e così si sarebbe schiantato in un burrone di circa 50 metri. Inoltre le autorità hanno aperto un’inchiesta per verificare se il mezzo trasportasse più persone di quanto consentito dalla legge.

L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica, nella città di Paraty, nella zona della Costa verde di Rio de Janeiro. L’autobus aveva lasciato da circa 30 minuti il centro della città, e viaggiava in direzione di Trinidad, passando per un luogo conosciuto come “Morro do Deus Me Livre”. A bordo c’erano 81 persone, per lo più turisti.

L’autobus apparteneva a Colitur, una società di linea molto usata dai turisti che si godono il sole sulle spiagge di Trinidad e poi fanno ritorno a Paraty. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la protezione civile e i paramedici che hanno estratto i passeggeri dal mezzo capovolto. Alcuni dei feriti sono stati medicati sul posto, mentre altri in condizioni più gravi sono stati portati al più vicino ospedale per ricevere le cure del caso.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.