Accusato di abusi su tre bambini: arrestato un pensionato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:01

Choc a Milano, dove un uomo di 67 anni è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di aver abusato – nella sua abitazione – di tre bambini cinesi di età compresa tra i 10 e i 12 anni. L'ordinanza di custodia in carcere è stata emessa dal gip di Milano, Guido Salvini, a seguito delle indagini del procuratore aggiunto Letizia Mannella e del pm Michela Bordieri, condotte dagli agenti del Commissariato Comasina. 

Il caso 

L'uomo, un pensionato, frequentava a titolo volontario una parrocchia della zona nord di Milano dove svolgeva attività ricoprendo il ruolo di “educatore“, occupandosi di bambini della comunità cinese, molto presente in zona. In particolare, nell'ultimo periodo, tre famiglie in difficoltà gli avevano affidato i loro bambini e l'accusato si occupava anche di portarli a scuola e di andare a riprenderli. Nel mese di dicembre, la comunità cinese aveva segnalato comportamenti anomali dell'uomo. Dopo alcuni appostamenti, gli investigatori hanno deciso di installare delle telecamere nella casa dell'uomo. I filmati avrebbero mostrato gli abusi e due giorni fa è scattato l'arresto. Il pensionato è stato interrogto oggi dal giudice per le indagini preliminari, alla presenza del pm. 

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.